Teatroterapeuta e counselor ad indirizzo espressivo-bioenergetico. Conduco laboratori sul mito e sugli archetipi dei 4 elementi.

Da 5 anni creo spettacoli teatrali con ragazzi con disabilità.
Il lavoro di grounding o radicamento è molto usato in psicoterapia, ha un valore di connessione con il qui e ora e lavora sui tre piani: fisico-mentale-emozionale.

Imparare ad ascoltare il corpo e codificarne i messaggi offre una grande opportunità di consapevolezza.